Problemi con i lavoratori a giornata

I lavoratori giornalieri spesso hanno salari bassi e nessun bonus, e anche se il contenuto del lavoro è lo stesso dei dipendenti regolari, nella maggior parte dei casi sono assunti con salari bassi, e il problema di questi lavoratori a giornata è ora sottolineato. Le prospettive future per i lavoratori a giornata, che aumentano raramente i salari e, ovviamente, spesso non pagano le indennità di pensione, sono estremamente instabili a causa dei loro contratti a breve termine. Si può dire che l’ambiente di lavoro dei lavoratori a giornata è povero, poiché i dipendenti regolari non stipulano vari tipi di assicurazioni e anche le spese di trasporto non vengono pagate a sufficienza. Con un lavoratore a giornata, è una forma comune di lavoro che non si stipuli un contratto a tempo determinato con un’impresa fissa. È più instabile dei normali lavoratori part-time perché non è sempre possibile trovare un lavoro tutti i giorni e non ci sono mezzi di sussistenza. Un altro problema importante è che i lavoratori a giornata sono più suscettibili all’occupazione a causa delle tendenze economiche rispetto ai dipendenti regolari. Il reddito e il potenziale insufficienti sono la situazione più comune per i lavoratori a giornata. Molte persone rinunciano al matrimonio per questo motivo e molte persone non sono mentalmente stabili, come essere sole. Le persone che lavorano come lavoratori a giornata hanno una vasta gamma di età e sembra che ci siano molti studenti e uomini tra i 30 ei 40 anni. Dato che svolgo spesso lavori non familiari, ci sono molti incidenti durante il lavoro che provocano lesioni. I datori di lavoro pagano una paga oraria bassa e spesso non pagano l’assicurazione sociale. Di conseguenza, i costi del lavoro possono essere facilmente ridotti e le spese come dipendente possono essere ridotte, quindi sembra che il numero di lavoratori a giornata tende ad aumentare costantemente.